Biography

Sono nato Roma nel 1964, ma ho scoperto la fotografia solo nel 2000. Mi sono dapprima appassionato alla "rincorsa tecnica" delle apparecchiature, pensando che le belle foto che vedevo, erano il frutto di apparecchi perfetti. Mi sono reso conto ben presto, che ciò non è vero, o almeno, non è tutta la verità. Ho quindi, cominciato a frequentare la Graffiti di Roma e grazie alle loro numerose iniziative (Corsi, Mostre, Workshop, uscite fotografiche, visite guidate alle mostre, ecc) e allo loro "effervescenza", ho cominciato ad alimentarmi di "cultura fotografica".
Ho sofferto "l'incombenza" delle moderne fotocamere reflex, che con la loro imponenza, regalano a chi le impugna "il fascino del fotoreporter" ma anche una "estrema vistosità" che, nel mio caso, mi impediva di entrare nella scena. Grazie agli amici di FotoRoma, ho potuto provare una "innocua" Leica M6, che con la sua "veste dimessa" mi ha reso quasi invisibile. Da allora è diventata la "mia" macchina. Insieme alla Leica, ho cominciato ad apprezzare il Bianco Nero che ora è il mio principale "mezzo di comunicazione".
Tutte le mie stampe, sono curate da FotoSciamanna, che esaudisce nel modo migliore tutti i miei desiderata sul risultato finale.

[ Claudio Corsi ]

Pubblicazioni
Mostre
Workshop frequentati